Dicembre 2010

7 Dicembre 2010 – L’Avvertimento all’Umanità per comprendere la Verità.
Sì, Mia amata figlia, sono tornato. Scrivi questo. Tu, figlia Mia, dopo avermi voltato le spalle negando la verità, ora Mi aiuterai a condurre il Mio popolo di nuovo alla luce, la luce della verità.
A nessun uomo negherò la possibilità di conoscere la verità di Dio. Essi troveranno misericordia nel dono che sarà fatto loro a prova che io esisto. Riceveranno questo dono quando, durante l’Avvertimento, potranno finalmente conoscere la verità. Purtroppo non tutti, anche in quella fase, verranno a Me o al Regno Eterno del Padre Mio.
Figlia Mia, non ho più comunicato con te per alcuni giorni. Questo è stato deliberato. Ti è stato concesso un tempo per elaborare attentamente il contenuto dei Miei messaggi.
Avrai ormai compreso che tutti questi messaggi vengono da Me e trattano argomenti molto importanti. Penso che ora é possibile distinguere la verità dei Miei insegnamenti da ciò che è frutto della tua immaginazione. Figlia Mia, adesso puoi vedere il dolore e la disperazione che provo quando si vive quasi ogni giorno quella frustrazione che Io e il Mio Padre Eterno viviamo di fronte agli atteggiamenti di questo mondo triste, vuoto e incredulo.
Non solo i miscredenti ti provocano dolore, ma attraverso i doni e le grazie che ti ho dato vedi anche la confusione che regna persino nella mente dei Miei seguaci. Neanche loro si lasciano facilmente convincere dalla verità quando viene loro offerta come Mio dono di amore per mezzo dei Miei profeti.
Com’è lunga e tortuosa la strada per i Miei figli quando si adoperano per la verità e le promesse che ho fatto loro. Guardando i Miei figli ogni giorno, di persona, per strada, in televisione, nei media e fra i tuoi vicini, li vedi ora attraverso i Miei occhi. Che cosa vedi? Oblio totale del mondo spirituale e la mancanza di un vero scopo nella loro vita. Un senso di disperazione, nonostante le attrazioni per le occupazioni mondane.
I Miei figli non se ne rendono ancora conto, ma stanno attraversando una fase di pulizia interiore. Questa purificazione, all’interno della quale stanno sperimentando un acuto senso di vuoto dovuto alla mancanza di beni materiali, è stata permessa da Me. Eppure è stato tutto causato dalla cupidigia degli uomini. Consentendo alle persone il diritto al loro libero arbitrio, loro, i malvagi artefici del collasso del sistema bancario a livello mondiale, continueranno nel loro astuto inganno.
Ho permesso al Mio popolo, le vittime innocenti, di sottoporsi a questa pulizia. E ‘molto importante che lo facciano perché i disagi che devono sopportare li aiuterà a purificare le loro anime.
Molto presto, man mano che i beni materiali diventano sempre meno e più difficili da raggiungere, vedranno la vita in modo più profondo. La semplicità li aiuterà ad aprire i loro occhi alla verità, la verità di ciò che è veramente importante. Senza questa purificazione, quando ai Miei figli sarà permesso di soffrire per il bene delle loro anime, essi non possono e non potranno avvicinarsi al Mio Cuore.
Spogliati dei beni materiali per i quali nel passato nutrivano una vera ossessione, essi faranno ritorno alla verità. Con chiarezza vedranno l’amore nelle loro rispettive anime. Così come molto rapidamente vedranno il male in tutta la sua apoteosi in coloro che seguono il richiamo dell’ossessione dell’io e dell’avidità. Essi ora vedranno queste persone, che hanno ricevuto credito nei mezzi di comunicazione come modelli a cui si dovrebbe guardare e da ammirare, nello stesso modo in cui Io li ho visti. Cioè con totale disperazione e tristezza.
Vai ora figlia Mia e comprendi il tuo compito con chiarezza. Ora sai la verità. Non vi è più dubbio. Diffondi la verità della salvezza il più presto possibile per dare alle persone la possibilità di redimersi prima del Grande Avvertimento.
Il tuo amato Salvatore Gesù Cristo

11 Dicembre 2010 – La Prossima Vita
Mia amatissima figlia, adesso sei pronta per continuare e portare a termine il Mio Libro Sacro della Verità. Tu, figlia Mia, sei passata attraverso quella purificazione necessaria a darti la forza per portare avanti questo lavoro.
I Miei figli, così addentrati in questo mondo diviso in due parti, non si rendono conto che presto tutti saranno uno. Le due parti comportano dolore e gioia. Il dolore che esiste nel mondo è causa di profonda confusione e disperazione. Si tratta di un dolore diverso da qualsiasi altro dolore provato sin dalla creazione della terra.
Il dolore che si avverte oggi è dato dalla perdita delle cose materiali che sono state portate via. C’è anche il desiderio di pace nella mente, nel corpo e nell’anima. Questo giungerà solo attraverso l’umiltà, l’accettazione e l’amore del Mio Padre Eterno. Poi c’è la gioia. Io sorrido con amore quando i Miei figli ridono, sorridono e si divertono. Questo è un dono che viene da Me. Risate e gioia sono doni importanti per l’umanità quando sono puri e non a discapito l’uno dell’altro.
Figli Miei di poca fede è difficile, lo so, fermarsi e dire “faccio ritorno a Dio”. Molti di voi sono a conoscenza di chi sia il Padre Eterno. Pochi capiscono che veglia su di loro ogni singolo giorno della loro vita, e su ognuno di loro. Lui ride, sorride e prova un grande senso di gioia quando i Suoi figli sono felici. Tuttavia non guarda con favore a coloro che si procurano la loro gioia, o la loro dose di gioia, senza amore nei loro cuori.
Anch’io, il Vostro Salvatore Gesù Cristo, amo tutti i Miei figli. Eppure io sono Uno con il Mio Padre Eterno. Sorrido a tutti voi e spero che ritorniate a Me
Venite a Me come foste uno, figli Mie, e muovetevi verso di Me con cuore aperto.
A molti dei Miei figli i messaggi che si riferiscono alla Mia Seconda Venuta sulla Terra mettono paura nei loro cuori. Non c’è bisogno di temere. Questo sarà un momento di gioia assoluta, gloria e felicità pura. Perché tutti voi che ricondurrete i vostri cuori a Me, Io vi terrò stretti tra le Mie braccia e piangerò lacrime di gioia.
Credenti, per favore, per favore pregate ora per quelli che non credono o che hanno smarrito la loro strada. Il pastore che conduce il suo gregge si metterà sempre a cercare senza sosta quelli che si perdono. La dolcezza della vittoria che prova quando ritornano al suo ovile è simile a quella sensazione che provo Io quando i Miei figli perduti ritornano a Me.
Figli, anche nei momenti di gioia e di risate su questa terra ricordate una cosa. Questo non è che un barlume della pura felicità e gioia che esisterà sulla nuova terra quando il Paradiso perduto emergerà. Quando questo accade, il popolo eletto, coloro che vivono una vita buona e credono nel loro Creatore, si uniranno con i morti risorti. Quelle persone, amici e parenti trapassati, si uniranno con Me in questa nuova eternità gloriosa. Ricordate, figlioli: è importante non prendere questo mondo per scontato. Né avere la pretesa che tutto, in esso, sia sotto il vostro controllo. Perché non lo è. Laddove continuate ad essere consumati dalle sue promesse, delusioni, gioie e meraviglie, ricordate che è solo un posto temporaneo. Una fase di passaggio, prima di entrare il Regno del Padre Mio, il nuovo Cielo e la Terra che diventano uno.
Un’ultima cosa, figli Miei; pregateMi con parole vostre. ChiedeteMi di guidarvi. ChiedeteMi di mostrarvi l’amore e la verità in un modo tale che abbiano un senso. Non tenete la testa sotto la sabbia o non potrete godere la gloria della nuova Terra.
Sentiero vuoto verso il nulla
I Figli che sghignazzano e Mi negano vi diranno che non c’è vita dopo questa. Vi assicuro che non si stanno solo negando l’accesso al Paradiso. In verità stanno percorrendo un sentiero vuoto che non porta a nulla. In alcuni casi, stanno seguendo la menzogna dell’Ingannatore – Maligno che si muove in silenzio e con una prodezza mortale, che loro, non credendo che esista, seguono ciecamente tenendolo per mano attraverso le porte dell’inferno.

La mia sofferenza nel Giardino del Getsemani
Quando i Miei fedeli vedono queste persone pavoneggiarsi con arroganza e vantarsi del loro ateismo, sentono una sofferenza terribile. Loro, che hanno preso la Mia croce, sentono l’agonia che ho sofferto durante il Mio tempo nel Giardino del Getsemani. Qui è dove ho capito che, anche se facevo volentieri l’ultimo sacrificio, quando ho accettato la morte come un mezzo per dare ai Miei figli una possibilità di vincere un posto nel Regno del Padre Mio, sapevo che in fondo non avrebbe fatto la differenza per alcuni dei Miei figli. Fu questa la peggiore agonia, quella che mi fece sudare sangue. Il terrore che provai per quelle anime perse esiste in Me ancora oggi.
Quelli di voi che chiedono “se Tu sei Dio, o se sei Gesù Cristo, allora sicuramente puoi fare qualcosa?” La Mia risposta è: naturalmente. Tranne una cosa. Non posso interferire con il libero arbitrio dato al genere umano. Spetterà ai Miei figli far sì che questa sia la loro scelta finale del loro libero arbitrio.
Il Vostro amato Salvatore Gesù Cristo

16 Dicembre 2010 - Appello per fermare l’assassinio/aborto.
Scrivi questo figlia Mia. La Morte data alle vittime innocenti è uno dei più grandi peccati che l’uomo possa infliggere a un suo fratello. È il peccato della carne più atroce e mi causa un profondo dolore. La mancanza di riguardo, che oggi l’umanità ha per la vita umana, è sempre più evidente in tutto il mondo.
La vita è un dono prezioso di Dio. Nessun uomo ha il diritto di togliere la vita ad un altro. Nessun uomo ha il diritto di prendere la vita di un bambino che non ha ancora preso il suo primo respiro, al momento della nascita. Questo delitto è atroce e imperdonabile. Tutte le anime provengono dal Mio Padre Eterno e sono create al momento del concepimento. Bambini, anime innocenti, sono assassinati da chi è inviato per nutrirli – le proprie madri, responsabili per aver negato loro il diritto di nascere.
Perché i Miei figli si tirano indietro e non fanno nulla? In nome della libertà questi angioletti del Regno del Padre Mio sono tolti da questa terra prima che il tempo loro assegnato, come figli di Dio, sia arrivato. Non capiscono queste donne che le vite cui hanno attribuito così poco valore appartengono a Dio? Questi bambini soffrono. Essi sopportano un dolore straziante durante il loro omicidio. Ed è giustificato da parte dei governi, dalla professione medica e dalle famiglie di queste donne. Non hanno alcun rimorso nelle loro anime?
Non si rendono conto che il loro atroce atto non è diverso da quell’azione in cui l’uomo uccide l’uomo?
In effetti, è un peccato ancora più grande poiché questi bambini sono indifesi. Queste donne devono chiedere misericordia, se sono colpevoli. O chiedere consiglio a Me se stanno prendendo in considerazione l’aborto. In entrambi i casi essi saranno giudicati per il loro peccato. I peccati della carne sono i più offensivi agli occhi di Mio Padre. Nessun tipo di giustificazione per aver ucciso un altro essere è accettabile da Me o dal Mio Padre Eterno.
Svegliatevi ora figli Miei e sappiate che la soppressione della vita porterà gli autori nelle fiamme eterne dell’inferno. Non ci sarà nessun ritorno da quest’abisso pieno di demoni. Quegli stessi demoni, che attraverso il lavoro dell’Ingannatore – Satana – convincono l’assassino che ciò che lui o lei sta facendo è giusto! Egli astutamente convince le madri, per esempio, che stanno prendendo la “decisione giusta”. Usando ogni trucco associato con la ragione umana, farà in modo che la persona giustifichi l’atto anche se è sbagliato. Userà la menzogna che l’assassino abbia diritti propri. Che devono prendersi cura dei propri interessi prima. In nome dei diritti umani, la menzogna si manifesta in modo tale che i diritti di una madre e la sua libertà di vivere la vita come lei sceglie siano da ammirare. La menzogna la convince allora che è giusto e corretto uccidere il proprio bambino.
Vi prego di credere che l’escalation del genocidio nel mondo è stata annunciata. È uno dei tanti segni pronunziati sulla Fine dei Tempi.
Fermatevi tutti voi ora. Ascoltate. L’omicidio è un reato molto grave. Fatelo e non sarete salvati. Non si può tornare indietro. Pentitevi, voi che avete commesso questo terribile peccato. Chiedete perdono ora. Io, attraverso la Mia Misericordia, ascolterò la vostra preghiera. È possibile, e sarete salvati, se siete veramente dispiaciuti per il vostro angoscioso peccato. Io ascolterò. Io perdonerò. Ma il tempo non è dalla vostra parte.
Credenti pregate intensamente per questi Miei figli persi e erranti, forviati dall’Ingannatore e dai suoi seguaci in posti di potere. Hanno bisogno delle vostre preghiere ora. Dovete, voi tutti, difendere il diritto alla vita umana che non può essere manomesso da mani umane in nessuna circostanza.
Pregate per Me ogni giorno. Offrite qualunque sofferenza che potreste avere, per le vittime innocenti.
Il vostro amato Salvatore Gesù Cristo

18 Dicembre 2010 – Il Libro della Verità
Adesso sai bene che la Mia promessa giunge a compimento. Ti ho inviato una guida spirituale, la persona che ho scelto proprio all’inizio del tuo viaggio. Ci vuole tempo affinché i pochi eletti bevano del calice del Mio lavoro. Figlia Mia, è necessaria una guida spirituale in modo che I Miei messaggi siano pienamente compresi dal Mio servitore. In questo modo la parola si diffonderà e la gente comprenderà la verità. Questo sarà un sentiero pieno di dossi e viuzze brevi che appaiono all’improvviso per condurti a una direzione diversa; ma tu non avere paura. Adesso che sei guidata sentirai una maggiore fiducia nel tuo lavoro.
Ora scrivi questo. Il libro della Verità viene presentato agli uomini per aiutarli a redimersi nel Mio cuore. E’ stata data loro la possibilità di proclamare la Mia gloria prima che Io ritorni come il Salvatore misericordioso e il Giudice giusto. Non voglio mai infliggere punizioni ai Miei figli ma, in determinate circostanze, coloro che consapevolmente si alleano con il Seduttore ponendo lui e i servitori del male in così alta considerazione, al punto da rendergli omaggio davanti ad un altare, non possono essere salvati. Loro sanno chi sono. Essi troveranno molto difficile ritornare a Me. Pregate per loro.

Chi attacca Satana
Al Seduttore è rimasto ben poco tempo sulla terra per provocare il caos e così ha intensificato la sua attività in tutto il mondo. Punta soprattutto i Miei sacri servitori nella Chiesa del Padre Mio, la giovane, bella e brillante intelligenza.
A coloro che continuano a vantarsi di non credere in Me o nel Padre Mio Eterno sarà data solo un’altra possibilità per aprire i loro cuori.
Mi addolora vederli. E ‘come guardare una macchina piena di gente, figli Miei preziosi, guidare nel pieno di una fitta nebbia verso una scogliera. Hanno preso una strada sbagliata ed ora, convinti di fare ritorno al comfort della propria casa, stanno per precipitare nel buio profondo senza speranza alcuna.

La Profezie predette saranno ora rivelate
Convincere i Miei figli ad ascoltare, Mia amata figlia, non sarà facile. È necessario perseverare nonostante gli ostacoli. La pazienza è importante. Questi messaggi sono molto preziosi e piena di amore così come di avvertimenti. Loro, i Miei figli, devono fermarsi e capire che le profezie predette tanto tempo fa saranno ora rivelate. Questi eventi stanno per manifestarsi su questa terra e il tempo è molto molto breve.

Non potrò mai rivelare la data della Mia Seconda Venuta
Non ti rivelerò mai la data della Mia seconda venuta, Mia amata figlia, perché non è tra le cose che ti è dato sapere. Ma prima di tornare sto comunicando con il mondo intero ora in modo che Io possa mostrare ai Miei figli solo la Mia misericordia.

Mia madre lavora per me
La Mia amata Madre, mentre lavora per Me, sta diffondendo messaggi attraverso i veggenti scelti. Altri profeti scelti soffrono privatamente, per scelta, per salvare le anime. Io permetto loro di soffrire la Mia Passione come prova di una straordinaria generosità da parte di questi credenti più devoti. Essi sono responsabili della salvezza di molti. Essi non soltanto vivono le sofferenze da Me sopportate sulla croce, ma sentono il dolore che Io soffro oggi. Essi, inoltre, di tanto in tanto soffrono il ridicolo, l’abuso e la presa in giro. Eppure, attraverso la loro umiltà, sopportano in silenzio o, in alcuni casi, agli occhi di tutti. Altri, i Miei servi sacri che scelgono una vita di solitudine, mi rendono un gran servigio. Anche il loro speciale sacrificio di abnegazione aiuta a salvare anime.

Un dono di Dio dato per scontato
Comunicare la verità in un mondo moderno, dove la tecnologia ha raggiunto simili altezze vertiginose, è difficile. La Mia voce è come un debole grido nel deserto, spinto di lato per cedere il passo all’eccitazione.
I Miei figli non riescono a capire che tutte le meraviglie conquistate per il bene dell’uomo attraverso la tecnologia sono un dono del Padre Eterno. Tutte le meraviglie nel progresso della medicina per il bene dell’umanità sono anche un dono. Eppure, questi doni sono dati per scontati, perché i Miei figli credono che è l’uomo che sta facendo tutto ciò; ma non è così.

Il Dono dell’Intelligenza.
Il dono dell’ intelligenza, proprio come il dono del canto, è un dono del Regno Divino. Ed è proprio perché questi sono doni di Dio che vengono insidiati da Satana, il Maligno. È attraverso la sua influenza che la tecnologia viene manomessa per danneggiare e causare distruzione nel mondo. Come ride quando vede le guerre scoppiare e quando la tecnologia è utilizzata per spiare o uccidere! E come se la ride quando il progresso dei farmaci è usato non solo per uccidere, ma per giustificare l’omicidio! Tutti questi spaventosi crimini contro l’umanità, in nome della tecnologia, vengono tenuti nascosti dietro la facciata della cosiddetta tolleranza.

La tolleranza come maschera per il male
La tolleranza può essere la maschera più perfetta per il male. E ‘semplice per chiunque stia in guardia, attraverso i Miei insegnamenti, individuare immediatamente questi crimini contro l’umanità quando gli si parano davanti. In nome della tolleranza persone vengono uccise, negate le loro libertà e, soprattutto, negato il diritto di combattere per la giustizia morale. Oh sì, figlioli, siate consapevoli, allarmatevi e state bene in guardia quando sentite la parola “tolleranza”, in quanto è uno dei giochi d’inganno preferiti di Satana.

Le persone non riescono a sostenere il Cristianesimo
I Miei figli, nonostante il mondo della comunicazione moderna, non riescono ad alzarsi in piedi e manifestare il loro Cristianesimo. Questo è principalmente dovuto al fatto che essi, la maggior parte dei Cristiani, vivono nel Mondo Occidentale. Hanno paura che saranno derisi e vittime di bullismo. Hanno assolutamente ragione. Lo saranno. Ma tenetelo presente. I Miei figli soffrono sempre una sorta di ridicolo quando prendono la Mia croce. Possono quindi essere sicuri che stanno facendo il Mio lavoro.
Colui che soffre per Mio conto riceverà grandi benedizioni e molte grazie. Ma i cristiani che si battono per il diritto di proclamare il Mio nome in pubblico soffriranno di più. Lui o lei devono rimanere forti. Voi siete la Mia speranza su questa terra. Senza i Miei devoti seguaci, i Miei figli non possono essere condotti oltre la soglia finale al Regno del Padre Mio.
Amo tutti i Miei seguaci. Io sono nei loro cuori ed essi lo sanno. Ora ascoltano la Mia parola attraverso questo profeta. Non ignorate questi messaggi. Essi contribuiranno, attraverso il passaparola, a salvare milioni di anime in tutto il mondo prima della Mia Seconda Venuta.
Vai ora in pace e nell’amore.
Il tuo amato Salvatore Gesù Cristo.

20 Dicembre 2010 – Terzo Messaggio della Vergine Maria
Ascoltami, figlia Mia. Devi rimanere forte per il Mio amato Figlio Gesù Cristo. Lui è troppo importante e speciale per te da allontanare ogni dubbio dalla tua mente. Sì, è facile confondersi in questo lavoro, ma dovrai avere completamente fiducia in Lui. Ha bisogno che ti abbandoni a Lui e Gli dia la tua completa fiducia.
Figlia Mia, non è stato facile per te iniziare questo lavoro. Ma, come ho detto prima, ami perseverare. E riuscirai a portare a termine il tuo lavoro. Ti esorto a rinnovare l’abitudine alle tue preghiere quotidiane. Perché è attraverso il Mio Santissimo Rosario che sarai protetta. Essendo questo lavoro molto sacro, figlia Mia, in segno di rispetto ascolta mio Figlio, per favore, confidando in Lui completamente. Metti da parte i tuoi dubbi, figlia Mia, perché ti sono state date delle grazie speciali dallo Spirito Santo. Adesso la verità è nel tuo cuore, nella tua anima e nella tua mente. Questo è il motivo per cui ti è sembrato più facile scrivere i messaggi che il Mio amato Figlio ti dà.
Egli ti ama, figlia Mia, e ti ha scelta per affidarti uno dei compiti più importanti di questo secolo. Il tuo lavoro è paragonabile a quello richiesto a Suor Faustina. Stai subendo sofferenze simili a quelle da lei subite. Non temere queste sofferenze, che comportano la mancanza di capacità di pregare e i dubbi di ogni giorno. Sono normali, passeranno. Tutti i santi, compresa Santa Faustina, camminano con te, figlia mia, e ti guidano ogni giorno.
Il lavoro che stai svolgendo per conto Mio e del Figlio Mio prediletto è stato predetto. E’ uno dei modi più importanti in cui è possibile salvare le anime. Non devi vacillare né esitare. Invoca sempre, sempre la tua Amata Madre per ricevere assistenza. Io sono qui per te. Per favore, prega ogni giorno Mio Figlio recitando la sua Coroncina della Divina Misericordia. In questo modo ti avvicinerai a Lui e Lo sentirai entrare nel tuo cuore.
Ora prendi coraggio e vai avanti. Guarda con amore lungo il sentiero prezioso che conduce alla Santissima Trinità. Tutti sono con te. Soffrirai, ma considera questo fatto una grazia perché senza sofferenza non si può restare vicini al cuore di mio Figlio.
Questo è tutto per ora. Girati e apri il tuo cuore ora al Mio Figlio diletto, Gesù l’Altissimo.
Amore e pace.
Nostra Signora delle Rose

20 Dicembre 2010 – La Grande Tribolazione
Presta attenzione a questo, figlia Mia. Tramite questi messaggi, l’umanità è avvisata dell’ascia che cadrà su chi continua a rifiutare il Padre Eterno. Il tempo è vicino per l’avvento della Grande Tribolazione. Questo evento avrà inizio dalla fine del 2012 e non deve essere confuso con il tempo o la data della Mia Seconda Venuta sulla Terra. Poiché questo, figli Miei, non è stato predetto in questi messaggi. Chiunque tenti di dare ai Miei figli una data per la Mia Seconda Venuta è un bugiardo e non un vero profeta. Tramite questo profeta, vi sto comunque rivelando anni di eventi specifici che portano alla Mia Seconda Venuta, .

Dio non permetterà che si realizzi il piano di sterminare la popolazione mondiale.
La Grande Tribolazione, come predetto molto tempo fa, si svolgerà adesso sotto gli occhi di un mondo incredulo. Ciò avverrà quando la spada della giustizia colpirà ovunque. Il Mio Padre Eterno non è disposto a tirarsi indietro e permettere al piano malvagio, che si sta preparando in questo momento a porte chiuse e progettato per sterminare la popolazione mondiale, di realizzarsi.
Questo gruppo del male, devoti seguaci di Satana, ha tentato in passato di infliggere il genocidio sui figli del Padre Mio. Hanno fallito. Stanno cercando di nuovo. Essi falliranno nuovamente, ma non prima che possano causare terribili distruzioni.

I credenti non devono temere.
Il Mio Padre Eterno, nella Sua misericordia, dovrà intervenire per fermarli, sebbene lo faccia soffrire dover scatenare i disastri globali che ci attendono. Credenti non temete per voi o le vostre famiglie. Sarete protetti. Ma vi prego, pregate il Santo Rosario e la Mia Divina Misericordia in ogni momento per contribuire ad attenuare ed evitare alcuni di questi disastri.
Cominciate a pianificare oggi. Queste persone, nel tentativo di controllare i vostri soldi, la vostra salute, il cibo e anche la vostra fede, devono essere combattuti. Alzatevi e proteggete voi stessi e le vostre famiglie con la preghiera. Appellatevi a tutti i Santi che venerate affinché vi aiutino come intercessori presso il Mio Padre Eterno.

Disastri globali
Poiché questi disastri globali avranno inizio con drammatici cambiamenti nelle tendenze meteorologiche – le quali sono già iniziati in una forma lieve – saranno visti come il risultato del riscaldamento globale. Sì, l’umanità ha danneggiato la terra in un modo molto brutto, ma questi disastri non avranno niente a che fare con il cambiamento climatico.
Il Mio Padre Eterno potrebbe, se lo decide, sedersi e non fare nulla. Allora questi gruppi di potere malvagi, affamati e illusi, di potenti decisori vincerebbero. Risucchiando i Miei figli innocenti nella loro trappola ipnotica di fedeltà a Satana, il Maligno, gli ruberebbero le anime. Ciò non sarà permesso.

 Richiamo a tutte le religioni a unirsi
È tempo ormai per i figli e i seguaci del Padre Mio, come pure per coloro che credono nell’essere superiore che è Dio, il creatore e artefice di tutte le cose, di unire le forze. Senza tener conto di quale sentiero percorrete per seguire Dio, o se credete in Me, il suo unico figlio diletto, state insieme come una cosa sola. Combattete il gruppo che rappresenta il Maligno. Egli è il vostro nemico se credete in Dio, il Padre Eterno. Sta cercando di impedirvi di entrare in Paradiso mentendo ai suoi seguaci che anche lui li porterà in un paradiso altrettanto bello e divino. Quei poveri illusi e fidati seguaci non possono vedere attraverso l’inganno, poiché sono accecati dal miraggio della gloria materialista.

Le Profezie nel libro di Giovanni vengono ora alla luce.
Pregate, pregate, pregate tutti voi, ogni singolo giorno. Molto presto tutti capiranno la verità della Sacra Scrittura. Tutti capiranno, infine, che gli insegnamenti contenuti nel libro del Padre Mio sono accurati. Essi non mentono. Le Profezie predette in passato sono venute alla luce. Le Profezie contenute nel libro di Giovanni verranno adesso alla luce. Questi messaggi trasmessi a questo profeta devono preparare i Miei figli a entrare nel Regno del Padre Mio.
Andate ora e diffondete la Mia verità. Salvate ogni altro dalle grinfie del Seduttore prima che sia troppo tardi.
Il vostro amorevole Salvatore Gesù Cristo.

22 Dicembre 2010 – Il Mio dolore e la sofferenza di oggi
Figlia mia, ho sofferto terribilmente per i peccati dell’umanità e il rifiuto crudele della Mia esistenza, così comune nel mondo d’oggi che il numero dei credenti che Mi voltano le spalle ha raggiunto proporzioni straordinarie.
Il dolore, la sofferenza e l’agonia sono sempre più marcati nel modo in cui il mondo celebra il Natale. So nel profondo del Mio cuore che, mentre questa è la Festa Cristiana più importante, I Miei insegnamenti non vengono proclamati nel modo in cui dovrebbero essere.
Mia amata figlia, è necessario perseverare nelle tue intime sofferenze sia della mente che dell’anima. Esse ti porteranno più vicino al mio Sacro Cuore solo allora, quando sopporterai queste prove di sofferenza, quando entrerai in unione con Me.
Figlia Mia prega, prega, prega affinché altre anime allevino l’agonia che sopporto. Oh, se solo potessi salvare le anime in modo rapido e stringerle tutte tra le Mie braccia amorevoli, il Mio cuore potrebbe riparare. Ma molte anime non ritorneranno a Me. È necessario lavorare sodo per convincerle della verità, figlia Mia. Non mollare mai e poi mai.
Sei stata piena di dubbi ma so che nel profondo del tuo cuore ti sei resa conto che questi messaggi di Misericordia, per la salvezza di tutte le anime, vengono veramente da Me e dal Mio Padre Eterno.
Persevera, accetta la sofferenza, sii umile, paziente e agisci con dignità quando sei minacciata a causa del Mio nome.
Vai ora con rinnovato vigore, amore e forza per riconquistare le anime dei Miei amati figli.
Il Tuo amato Salvatore
Gesù Cristo.

24 Dicembre 2010 – Perché Mi sono fatto Uomo.
Figlia Mia prediletta, grazie per aver risposto alla Mia chiamata. È con gioia che comunico con te in questa celebrazione speciale della Mia nascita. L’amore che riempie il Mio cuore per la fede e devozione mostrate da tutti i Miei figli è molto prezioso.
Questo è il momento di riflettere, per i Miei figli in tutto il mondo, sulla Mia vita in terra. E’ il momento per loro di considerare quali implicazioni la Mia nascita abbia avuto su tutta l’umanità. E’ a seguito della Mia nascita che l’uomo cercherà la salvezza. E’ stato l’amore del Padre Eterno per tutti i Suoi figli che ha reso possibile l’estremo sacrificio. Che Egli accudisse un neonato, lo seguisse nella crescita mentre diventava bambino, e quindi adulto, mostra chiaramente il Suo amore e la Sua determinazione nel salvare tutti i Suoi figli. Egli ama tutti i Suoi figli così tanto, che Mi ha chiesto di vivere la vita come un essere umano pur sapendo che sarei stato umiliato e ridicolizzato. Ha permesso che ciò accadesse.
La Mia nascita è il segno per tutti che Dio, il Padre Eterno, amava i Suoi figli così tanto da fare un sacrificio enorme. Permettendomi di venire sulla terra per vivere in mezzo a voi tutti, ha mostrato la Sua compassione e il desiderio di salvarvi tutti, permettendo la Mia morte. Se non avesse mandato Me, l’uomo non sarebbe potuto essere salvato. Eppure, quelli che Mi hanno rifiutato sono ancora incerti per quanto riguarda la veridicità delle promesse fatte da Dio, il Padre Eterno. C’è ancora molta confusione.
Tutto ciò che conta ora per l’umanità è comprendere le promesse e la realtà del nuovo Cielo e della nuova Terra che sono stati destinati a tutti i figli di Dio. Questo è il dono più grande di tutti ed è il regalo che voi eravate destinati a condividere con Lui fino a quando Satana, una volta sedotta Eva, ha distrutto tutto.
Le persone oggi vedono gli insegnamenti nel Vecchio e Nuovo Testamento in molti modi, come antiche favole. Molti ancora non capiscono che gli insegnamenti contenuti in queste scritture erano e ancora sono autentici. Poiché in molti casi si fa riferimento a fatti avvenuti nel regno spirituale, le persone trovano difficile credere che questi sarebbero potuti accadere. Essi sono giunti a questa conclusione perché valutano i contenuti attraverso il pensiero logico basato su ciò che accade sulla terra. Ma si sbagliano.
La Mia venuta sulla terra è stata predisposta come un’ultima possibilità per svegliare il mondo, in modo che tutti si rendessero conto che Dio tutto perdona. Il Mio ruolo era quello di mostrarvi, attraverso i Miei insegnamenti e la morte sulla croce, il Sentiero verso il Cielo.
Ricordate quindi a Natale che la Mia nascita doveva aiutarvi a iniziare a rivalutare la vostra fede nei Cieli a cui voi tutti siete chiamati a partecipare. Ricordando la Mia vita è ora possibile partecipare con Me al Regno del Padre Mio, se solo aprite i vostri cuori e Mi chiedete di abbracciarvi ancora una volta.
Il tuo Divino Salvatore e Giudice Giusto, Gesù Cristo

25 Dicembre 2010 – Falsi Maestri e Profeti
Io sono l’inizio e la fine. E’ stato attraverso Me che il Mio Eterno Amato Padre ha creato il mondo e sarà attraverso Me che esso si concluderà. Io sono la luce e il Salvatore che porterà tutti coloro che credono in Me nel Paradiso promesso. Coloro che, nonostante tutti i Miei insegnamenti e gli sforzi dei Miei profeti, rifiutano ancora di accettarMi non entreranno il Regno del Padre Mio.
Quelli fra voi che hanno ricevuto il dono della verità attraverso le Scritture devono aprire gli occhi ora e accettare i Miei insegnamenti e le profezie date ai Miei profeti. Finalmente si avvicina il tempo in cui tornerò sulla Terra per reclamare i Miei discepoli prediletti. Attraverso i Miei profeti attuali, però, sarò purtroppo ancora rifiutato. Voi tutti dovete ascoltare e leggere i Miei messaggi che vi vengono dati per grazia e comprendere il loro significato.

I Miei Insegnamenti non sono mai cambiati
Dovete ricordare che I Miei insegnamenti sono uguali a quelli di sempre. Coloro che verranno nel Mio nome devono essere guardati con attenzione. Se essi proclamano la Mia Parola, allora sono nella luce. Quando trovate i Miei insegnamenti modificati in un modo che vi sembra strano cambiate strada. Non ascoltate. Questi disgraziati sono stati tentati dal Maligno a falsare I Miei insegnamenti deliberatamente per traviarvi e confondervi.
Qualunque dottrina che non abbia avuto origine dalle Sacre Scritture e che pretende di proclamare la verità è una bugia. Questo è un peccato contro di Me ed è un grave attacco a Me e al Padre Mio Eterno.


Falso Messia
Presto questi falsi maestri cominceranno a farsi conoscere in tutto il mondo. Li troverete ovunque mentre urlano con le loro voci acute. In cerca di attenzione. Alcuni stupiranno i Miei figli a tal punto che persino i Miei seguaci genuini crederanno che essi hanno speciali poteri divini. Uno, in particolare, esalterà sé stesso a vette talmente alte che le persone crederanno erroneamente che egli sia il Messia.
Ci vorrà un sacco di coraggio, un’unica forza fisica e mentale perché i Miei figli aderiscano a Me e mi consentano di guidarli attraverso questa giungla pericolosa piena di demoni. I demoni, che sta scatenando Satana adesso che gli ultimi giorni cominciano a rivelarsi, saranno mascherati come i Miei seguaci e profeti. Essi sono ora in rotta di collisione coi Miei veri visionari, veggenti e profeti. Essi cercheranno di sedurli con false dottrine. Essi distorceranno la verità per soddisfare i loro modi immorali che, da una percezione esterna, sarà difficile discernere. I Miei devoti seguaci, servitori sacri e profeti sapranno immediatamente chi sono queste persone malvagie. Essi troveranno le loro dichiarazioni dolorose e inquietanti, ma ciò che causerà terrore nei loro cuori è il fatto che tanti Cristiani cadranno a causa delle loro personalità affascinanti. Così convincenti essi saranno che molti attireranno i Servitori Sacri che hanno consacrato la loro vita a Me e al Mio Eterno Padre nella loro trappola malvagia.

Appello ai Cristiani perché si levino.
Quei Miei devoti seguaci benedetti con le grazie dello Spirito Santo, è a voi che mi rivolgo adesso. Impugnate l’arma della fede e rimanete forti. Sfidateli. Insegnate alla gente la verità ricordando loro costantemente la verità che è contenuta nel Libro di Mio Padre – il Libro della Verità. Questi insegnamenti dureranno per sempre.
Può essere difficile per voi, figli Miei, alzarsi ed eseguire, ma ascoltateMi ora. Se farete questo aiuterete delle anime. I vostri fratelli e le vostre sorelle di tutto il mondo sono la vostra famiglia. Vi porterò tutti con Me nel Paradiso che ho promesso a tutti i Miei figli. Per favore, aiutateMi a non lasciarMi dietro nessuno di voi. Mi si spezzerà il cuore se Io non riuscissi a salvare tutti i Miei figli diletti. Sarà attraverso la preghiera, il sacrificio e la perseveranza dei Miei seguaci in tutto il mondo che sarà fatta la Mia volontà.
Prendete ora il calice della salvezza nel Mio Nome. SeguiteMi. PermetteteMi di guidarvi tutti. PermetteteMi di abbracciarvi tutti nel Mio cuore mentre vi unite insieme per salvare l’umanità dal Seduttore.
Ricordate questo. Io amo ognuno dei Miei figli a tal punto che la vittoria, senza aver portato tutti loro nella vita eterna, sarà agrodolce e spezzerà il Mio cuore.
Pregate. Pregate. Pregate ora tutti voi e ricordate le parole – Io sono l’Alfa e l’Omega.
Il Vostro amato Salvatore Gesù Cristo, Re della Terra e Giudice Giusto di tutta l’umanità.

25 Dicembre 2010 – Celebrando il Natale
Mia amata figlia, perché indugi? Non sai che vieni guidata ogni giorno? Sai bene in cuor tuo che la sola cosa che devi fare è sederti, aprire il tuo cuore e in poco tempo sentirai il Mio messaggio. Fidati di Me. Abbandonati. Sii certa che quando Mi affidate le vostre paure, preoccupazioni, dubbi e domande Io li porterò lontano da voi e darò una risposta adeguata. Adesso devi mettere da parte il tuo tempo per dare spazio a questi messaggi più urgenti per tutta l’umanità. Non esitare nel portare avanti questo lavoro più sacro.
Ora ascolta questo, Mia amata figlia. Mentre i Cristiani in tutto il mondo si fermano per rendere onore alla Mia nascita in Betlemme, molti semplicemente mostrano rispetto senza vero amore nei loro cuori. Molti tuttavia si avvicineranno al Mio cuore. Altri ancora semplicemente abbasseranno la testa, sorrideranno e parleranno brevemente del significato di questo importantissimo periodo in cui si celebra il dono più grande mai concesso ai Figli del Padre Mio sin dal principio. Però quando i Miei figli, i Miei devoti seguaci, festeggiano il Natale sono distratti dalla pompa magna che accompagna i beni di consumo terreni.
Come spiegano molti cristiani ai propri figli l’importanza della Mia nascita? Come ricordano gli stessi l’umiltà mostrata dalla Mia amata madre e dal suo Santissimo sposo San Giuseppe? Quanti capiscono che Io Mi sono fatto uomo per salvare la razza umana dal sentiero per l’inferno? Fu questo semplice messaggio ad essere distorto attraverso i secoli e camuffato da ostentazione. Ciononostante è stato riconosciuto dai Cristiani devoti come un momento per riflettere sulla loro fedeltà a Me, il loro Salvatore. Per favore, vi esorto figlioli a utilizzare questa festa per pregare per tutti coloro che nel mondo hanno bisogno di aprire gli occhi sul fatto che sono in possesso di un’eredità. Questa si trova in un posto speciale che è stato riservato per ognuno di essi nel Regno del Padre Mio, dovessero essi scegliere di accettarlo.

Il tempo del Grande Avvertimento è deciso
Sono tanto presi, i Miei figli, ogni minuto del giorno, da novità che, mentre possono influire sulle loro vite, non hanno alcun peso sulla Vita Eterna. Figlioli, è giunto il momento per voi tutti di esaminare la vostra coscienza ora, prima del Grande Avvertimento che precede la Mia Seconda Venuta. Pregate con le vostre semplici parole per invocare la guida Divina.
Il tempo per il Grande Avvertimento è ormai deciso. State attenti. State in guardia.
Il Vostro Divino Salvatore e Giudice Giusto Gesù Cristo

28 Dicembre 2010 - Avviso ai Credenti di non rigettare i profeti autentici.
Mia amata figlia, tu stai ricevendo gli ultimi messaggi per l’umanità da elaborare prima della fine dei tempi affinché si possano salvare le loro anime.
In questo momento c’è un gran numero di angeli sparsi in tutto il mondo, come preannunciato, per preparare la terra per il Mio arrivo. Molti di questi angeli hanno forma umana e, come te Mia amata figlia, hanno scelto questo ruolo. La loro evoluzione alla nascita è stata programmata per concordare con l’Avvertimento finale e la Fine dei Tempi. Allo stesso modo, sono stati scatenati i demoni rilasciati dalle profondità dell’Inferno. Essi, quando si presentano su questa terra, lo fanno attraverso le tentazioni e le bugie. Essi attirano i Miei figli che sono predisposti alla loro influenza. Essi contaminano quelle anime che sono già nel buio. Essi insediano il loro spirito mentendo loro e convincendoli che la loro fede in Me e nel Padre Mio Eterno è una sciocchezza.
Queste persone non hanno alcun aspetto esteriore che si possa associare a qualcosa di riconducibile al male. Costoro appariranno, invece, eruditi, intelligenti e attraenti. Saranno anche molto convincenti quando predicano ciò che i Miei figli buoni riconoscono come verità. Purtroppo, però, non ci sarà nessun amore nei loro cuori e bisognerà stare in guardia contro i loro insegnamenti.
Ora voglio chiamare i Miei credenti. Voi, figlioli, attraverso la preghiera e la fede avete ricevuto i doni che Io ho promesso a tutti coloro che Mi seguono. Avete ricevuto doni diversi e ogni singolo dono è stato progettato per trasmettere la Mia Parola secondo vari aspetti.

Valutare i veggenti
Coloro ai quali Io faccio dono della conoscenza per aiutarli a identificare quelli che vengono nel nome Mio e quelli che vengono nel nome di Satana, sono pregati di stare molto attenti. È giusto che voi stiate in guardia contro i falsi profeti. Tuttavia, non giudicate mai e poi mai coloro che dicono di venire nel Mio Nome senza prima valutare chiaramente i loro messaggi. Non dovete mai giudicare quei messaggi inviati da Me attraverso ‘apparenze esteriori’. Perché un uomo dica che egli viene in Mio Nome non presuppone che la vostra valutazione di lui sia infallibile. Attenti a quei profeti che patiscono il ridicolo o che provocano indignazione quando affermano che stanno ricevendo messaggi divini da Me o dalla Mia Santissima Madre.
Non cedete alla tentazione di emettere giudizi affrettati su di loro prima di avere ascoltato con attenzione gli stessi messaggi. Questi messaggi non si riferiranno semplicemente ai Miei insegnamenti, essi si riferiranno alla Mia Parola e saranno pieni di amore. Essi vi indicheranno come vivere la vostra vita nel Mio Nome al fine di raggiungere la salvezza
Mai allarmarsi quando i Miei profeti autentici affermano di ricevere messaggi su eventi futuri di cui sono al corrente. Non tentate di commettere peccati di pregiudizio giudicando questi messaggi secondo la classe sociale cui questi profeti appartengono. Alcuni mancheranno di educazione. Alcuni saranno l’opposto e saranno toccanti. Molti non corrisponderanno all’idea che voi vi siete fatti di una persona ‘Santa’.
Ma ci sono dei modi per poter essere certi della loro autenticità. Coloro che stanno comunicando con la Mia amata madre saranno in grado di predire, nella maggior parte dei casi, l’ora e la data delle apparizioni da lei annunciate. Molti eventi verranno testimoniati da coloro che frequentano tali apparizioni. Laddove sono i Miei messaggi ad essere impartiti all’umanità, essi saranno dati al mondo senza che nel profeta vi sia il tentativo di cercare la gloria.

Emettere Giudizi sulle Persone
Infine i Miei credenti, nonostante la loro fedeltà a Me, getteranno ancora disprezzo su chi predice eventi futuri e denigreranno i benedetti dallo Spirito Santo con i poteri di guarigione. Fermatevi e svegliatevi dal vostro sonno tranquillo. Questi profeti sconvolgeranno la vostra routine perché non si siederanno comodamente con il vostro gruppo santo. Essi non saranno in sintonia con le vostre aspettative. Fate attenzione a questo. Se voi giudicate queste persone basandovi su dicerie e pettegolezzi di terzi o insinuazioni vi rendete colpevoli di peccato. Il peccato contro i Miei profeti Mi offende profondamente. Quando voi rifiutate i Miei veri veggenti e profeti voi Mi voltate le spalle.
Eppure questo è esattamente ciò che sta accadendo nel mondo oggi in cui più veggenti si espongono pubblicamente. Non è facile per i Miei credenti. Basti ricordare che i messaggi provenienti dai Miei profeti devono essere letti prima di essere giudicati, e questo vale anche per quelli che potrebbero provenire da falsi profeti. Chiedete consiglio quando prendete in considerazione questi messaggi. I messaggi autentici saranno pieni di amore. Saranno ancora fermi nella loro autorità. I messaggi che vanno contro tutto ciò che avete imparato sui Miei insegnamenti e su quelli dei Miei apostoli, per quanto possano apparire acuti, saranno facilmente valutati.

Non rimanete in silenzio riguardo la vostra fede
Adesso andate, figli Miei, e aprite i vostri cuori ai Miei profeti. Essi sono lì per darvi la certezza che è giunto il momento per Me di prepararvi  tutti a parlare per Mio conto. Ricordate che ricevono gloria i Miei profeti che parlano nonostante l’umiliazione e il disprezzo che devono sopportare. Ci saranno castighi, d’altro canto, per coloro che si professano Miei seguaci ma che tacciono la loro fede mentre, per contro, saranno addirittura pronti a intervenire contro i Miei veri veggenti. Sapete nei vostri cuori che coloro che avete condannato parlano di eventi futuri che trovate molto difficili da accettare. Potreste chiedervi “Perché mai il Mio Salvatore Gesù Cristo lavora attraverso simili individui? Dopotutto non sono seguaci santi secondo i miei standard.” Ebbene la Mia domanda a voi è questa. Perché credete che solo quei pochi eletti che dedicano la loro vita alla preghiera hanno l’autorità di allontanare coloro che parlano al di fuori della vostra cerchia? Non avete imparato nulla? Non capite che anche coloro che spendono le loro vite dedicandole alla preghiera possono diventare preda del Seduttore?

I Miei profeti autentici saranno odiati
Ricordare che anch’Io sono stato ridicolizzato, deriso, respinto e disprezzato dai sacerdoti e anziani quando ero sulla Terra. Se Io fui odiato allora potete essere certi che i Miei profeti autentici saranno ancora più odiati, tanto quanto saranno invece venerati in altri luoghi.
Vergognatevi tutti. I Miei profeti non proverranno dai vostri gruppi, tuttavia dovrete rispettarli. Saranno i profeti più improbabili a causa delle vite che essi avranno condotto. Alcuni provengono da ambienti poveri. Alcuni provengono da ambienti più ricchi. Alcuni saranno poco colti mentre altri nasceranno col dono dell’oratoria. Questi sono i Miei profeti scelti. Ascoltate la loro voce prima di condannarli.
Pregate per loro. Pregate affinché la Mia Parola, data a questi profeti, non venga rifiutata. Non rifiutate anche voi la Mia Parola. I miscredenti cercheranno sempre di screditare queste anime coraggiose che proclamano la Mia Parola ad alta voce, ma questo era già previsto. È quando i Miei credenti, e soprattutto quelli dei gruppi di preghiera, i conventi ed altri ministeri respingono esteriormente i Miei veggenti autentici che il Mio cuore si spezza in due. Ascoltate le Mie parole. Esse non devieranno mai dalla verità, non più di quanto voi, Miei amati seguaci, potrete rigirare la verità per soddisfare la vostra interpretazione.
Aprite gli occhi. Svegliatevi. I segni sono iniziati per essere visti da tutti. Voi, Miei credenti, non avete molto tempo. Ascoltate. Pregate. Unitevi e proclamate la Mia Parola nell’intento di salvare le anime, prima che il tempo volga al termine.
Il Vostro amato Cristo, Gesù il Salvatore e Unico Giudice.